Tecnologia all'avanguardia per la nuova Cabinovia di Alba di Canazei

Una delle novità della prossima stagione invernale sarà la nuovissima Cabinovia ad agganciamento automatico che collega Alba di Canazei con la Ski Area Ciampac e si tratta anche di un anteprima nazionale in fatto di tecnologia

Ad Alba di Canazei la prima cabinovia di nuova generazione D-Line

Verrà realizzata in Val di Fassa, ad Alba di Canazei, la prima cabinovia italiana di nuova generazione “Doppelmayr D-Line” che con 205 novità, 31 innovazioni e 14 nuovi brevetti si pone come nuovo punto di riferimento nel mondo degli impianti a fune per comfort di viaggio, silenziosità e tecnologia.

Sono verso la fase finale i lavori per la sostituzione dell’esistente funivia “Alba-Ciampac” con una moderna cabinovia ad ammorsamento automatico.

Il vecchio impianto, entrato in servizio nel 1975, con la portata di sole 750 persone all’ora non è più in grado di soddisfare le esigenze della clientela, e spesso lunghe code vengono a formarsi presso la stazione di valle. La situazione è peggiorata dopo la realizzazione della nuova Funifor Alba-Col dei Rossi, che collega il carosello sciistico del Sellaronda con il centro della Val di Fassa tramite una serie di impianti in quota.

Il problema sarà superato con la nuova cabinovia che, grazie alla portata oraria di 2000 persone all’ora espandibili a 2400, consentirà di raggiungere il Ciampac in soli 5 minuti senza più attese e seduti nel massimo comfort su comode panche imbottite in pelle, con gli sci incastrati nel pavimento. “Verrà eliminato il collo di bottiglia che si crea ad Alba in alta stagione, quando non è garantito un passaggio veloce degli sciatori che magari rinunciano a diverse discese sulla pista nera Ciampac, fiore all’occhiello della skiarea, a causa delle code che si generano a valle nello snodo con il Belvedere” riporta Tullio Pitscheider, presidente della Funivia Ciampac e Contrin, promotrice dell’intervento con la Sitc.

D-Line è la tecnologia funiviaria del futuro, con caratteristiche che si preannunciano molto interessanti. Massimo comfort per i passeggeri, silenziosità di funzionamento, manutenzione semplice e veloce rendono la D-Line un prodotto di prima classe, con componenti e sistemi frutto di una progettazione completamente nuova. Per la prima volta questo tipo di impianto verrà installato in Italia.

Le nuove cabine offriranno molto più spazio e comfort rispetto alle cabinovie a 10 posti realizzate fino ad ora in Italia, con grande spazio per le gambe, una nuova altezza e panche più ampie. Per garantire il particolare comfort dei passeggeri e del personale operativo, questa nuova generazione di impianti a fune è stata progettata per livelli di rumorosità e vibrazioni estremamente bassi.

La Val di Fassa si presenta quindi con una novità nazionale che sicuramente sarà in grado di soddisfare ed entusiasmare le migliaia di ospiti che ogni giorno scelgono il Dolomiti Superski per le proprie vacanze all’insegna del divertimento sulla neve.

Funivia Ciampac e Contrin S.p.A.
Strèda de Pareda, 67 – 38032 Canazei – TN – 0462 608 851
info@ciampac.orgwww.ciampac.org

Doppelmayr Italia S.r.l. con socio unico
Zona Industriale 14 – 39011 Lana – BZ – 0473 262 100
mailto:dmi@doppelmayr.comwww.doppelmayr.com

 

7403 Total Views 6 Views Today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 + 20 =