Alba di Canazei - Belvedere il nuovo impianto è in costruzione

Alba di Canazei – Belvedere il nuovo impianto è in costruzione

Apertura prevista per Natale 2015

alba-belvedere02Forse uno degli impianti più attesi degli ultimi anni qui in Val di Fassa è finalmente in costruzione. Si tratta del collegamento che da Alba di Canazei (accanto all’attuale stazione a valle del Ciampac) porterà verso le piste da sci del Belvedere, esattamente sul Col dei Rossi accanto alla stazione d’arrivo dell’impianto a monte del Belvedere.

L’impianto sarà del tipo Funifor realizzato da Doppelmayr, primo del suo genere in Val di Fassa (il più vicino collega Arabba con Porta Vescovo) ed avrà una lunghezza orizzontale di 2.076 m e un dislivello di 880 m da a 1.495 m a 2.376 m. Le due cabine da 100 posti l’una potranno portare sino a 1100 persone all’ora in poco più di cinque minuti. Per il momento i lavori di costruzioni sono concentrati sulla posa dei piloni mentre dopo l’inverno si procederà alla realizzazione delle due stazioni di monte e di valle. Se non vi saranno imprevisti l’impianto sarà pronto per Natale 2015. Vista la zona impervia non ci sarà una pista di rientro. L’opera è promossa dalla società DOLEDA IMPIANTI FUNIVIARI, una società misto pubblico-privata costituita con Trentino Sviluppo e a maggioranza Sitc spa.

Le aspettative per questo nuovo collegamento sono molto alte. In primis collegerà direttamente Alba di Canazei, quindi la Skia Area Ciampac alla Ski Area Belvedere/Col Rodella, quindi al famoso circuito del Sella Ronda, ma cosa ancora più importante è che la Ski Area Ciampac è già collegata con la Ski Area Buffaure quindi con il centro della Val di Fassa. Significa che partendo da Pozza di Fassa sci a piedi si raggiungerà il Sella Ronda, anche se a questo punto credo che questo passerà in secondo piano, visto che la stessa Val di Fassa potà vantare così un collegamento completo tra ben 4 Ski Aree sci a piedi, un vero e proprio FassaRonda tutto nostro. Infine e non per ultimo il collegamento farà si che il flusso quotidiano di autoveicoli che dal centro valle si sposta verso Canazei si riduca drasticamente, per un beneficio globale della valle e dei suoi turisti.

Attendiamo quindi il completamento dell’opera con l’augurio che possa filare tutto liscio fino alla fine.

15753 Total Views 1 Views Today

17 responses on “Alba di Canazei – Belvedere il nuovo impianto è in costruzione

  1. gigi ha detto:

    e’ certo un nuovo pregio x l’alta valle. ma forse per andare dal belvedere al ciampac continuero’ a scendere la mattina presto dalla pista mortic ,godendomela quando ancora non e’ passato praticamente nessuno. per il rientro sara’ un bel guadagno invece che aspettare gli skibus colmi

  2. Fabio ha detto:

    Bellissima notizia, questa nuova opera fara’ sempre più grande la Val di Fassa…….inoltre dimunuira’ drasticamente il traffico automobilistico sia in entrata che in uscita da Canazei e da tutta l’alta valle, io che tutti gli anni vado a Penia ne so qualcosa di traffico su strada…………..complimenti a tutti e buon lavoro.

  3. Giovanni ha detto:

    Conplimenti era ora bul lavoro

  4. angelo ha detto:

    Dopo questo impianto serve poi collegare Buffaure con gardeccia, poi siete al top in val di Fassa ! buon lavoro.

  5. lucia ha detto:

    che bello !!!!! finalmente una nuova funivia facile e che risparmia un po’ di tempo alle code dell’impianti .

  6. paolo ha detto:

    che bello sono 20 anni che si parla di questo impianto finalmenta si fara’ sono contentissimo sono diventera’ un comprensorio fantastico

  7. Stefano ha detto:

    Bravissimi !! Un doppio servizio in una volta sola . Ancora complimenti

  8. giovanni ha detto:

    è davvero una bella notizia, però credo sarebbe importante avere una pista di rientro, che non obblighi a prendere 3 impianti in fila (attuale funivia col dei rossi a salire, futura funivia alba a scendere, attuale funivia Ciampac a salire). Se facciamo il parallelo con Sasslong, Gran Risa, Porta Vescovo, sono tutte piste top che rientrano sciando all’impianto di risalita.

    • Anton Sessa ha detto:

      Mi sembra però che ad Alba ci sia un grosso problema di orografia per cui è praticamente impossibile costruire una pista di rientro. Attendiamo comunque nuove news, specie quando riprenderanno i lavori.
      Grazie per averci scritto.

  9. Lorenzo ha detto:

    Bellissima notizia….non vedo l’ora che entri in funzione il nuovo collegamento…sperando che tutto fili liscio fino a dicembre. Quest’anno ho alloggiato a Canazei, ma a questo punto penso tornerò a Pozza per stare un pochino più tranquillo e quindi partire dal Buffaure per andare a fare i 4 passi. Incrociamo le dita e speriamo vada tutto bene…Buon lavoro e VIVA il TRENTINO !!!

  10. Stefano ha detto:

    Questa estate ho visto il gran lavoro che state facendo e tra pochi giorni potrò sci ai piedi partire da Pozza e viaaaaaa ….. senza confini.
    Saluti dalla Sardegna e grazie

  11. Danilo ha detto:

    Complimenti all’amministrazione di Canazei per la sua lungimiranza e sensibilità ambientale (meglio due cavi ed un pilone che le interminabili file di auto in valle), oltre naturalmente ad aspetti di opportunità logistica hanno saputo offrire a tutti noi che amiamo la montagna nuove mete da raggiungere.
    Grazie
    Magari ragionassero così gli amministratori di Santa Cristina, quelli di Castelrotto ed Ortisei per provare
    finalmente ad unire l’Alpe di Siusi con il Monte Pana, quindi con il Sella Ronda.

  12. Fabio roma ha detto:

    Complimenti e buon lavoro.

  13. Angelo ha detto:

    Speriamo che si riduca drasticamente la fila (anche di più di un’ora ) che si fa ad inizio giornata per prendere la cabinovia da Canazei al Belvedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 − undici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.