Cosa fare questo weekend

COSA FARE QUESTO WEEKEND? SOLE, NEVE E DOLOMITI NELLA SKI AREA ALPE LUSIA/SAN PELLEGRINO

Vi aspettano paesaggi innevati, piste di velluto e splendi rifugi gourmet!

É sempre più bianco l’inverno della ski area Alpe Lusia/San Pellegrino. L’ultima nevicata di lunedì ha lasciato al suolo fino a 1 metro di neve in quota sul Col Margherita (2514 m) e a Le Cune (2200 m) regalando al comprensorio sciistico di Moena, Passo San Pellegrino e Falcade un importante primato: le piste da sci più innevate del Dolomiti Superski.

Gli impianti di risalita sono già tutti aperti e con un unico skipass si può sciare su 75 km di tracciati per qualsiasi livello di esperienza, tra paesaggi da fiaba e rifugi gourmet. Un contesto ideale per gli appassionati dello sci che vogliono godersi la magia della neve e discese perfette, approfittando dello skipass a prezzo ridotto pre-stagione fino al 23 dicembre compreso e delle previsioni meteo che annunciano sole e bel tempo per questo weekend e tutta la prossima settimana.

TOP 5 – LE PISTE DA NON PERDERE:

  • Piavac (Alpe Lusia) – famosa per i due muri iniziali, tra i più pendenti e impressionanti delle Dolomiti, è una pista nera adatta a chi sa sciare bene, ideale per i fan delle curve tirate e veloci.
  • Zirmes (Alpe Lusia) – con i suoi 3 km è la pista blu più lunga della ski area, ricca di cambi di pendenza e, allo stesso tempo, molto dolce e rilassante anche per i principianti. Nella prima parte si snoda al cospetto delle Pale di San Martino per poi addentrarsi nei boschi di Cirmolo.
  • La VolatA (Passo San Pellegrino) – l’unica pista della Val di Fassa omologata Fisi e Fis per ospitare gare nazionali e internazionali di discesa libera e slalom gigante, scende lungo il versante più ripido del Col Margherita con un tracciato di 2400 m per 630 m di dislivello e muri che sfiorano la pendenza del 50%.
  • Monzoni (Passo San Pellegrino) – splendida rossa in area Costabella che spicca per la larghezza media di ben 51 metri e i continui cambi di pendenza nella parte finale del tracciato.
  • Laresei (Falcade) – pista molto larga, sempre esposta al sole e mai troppo affollata, con uno spettacolare panorama sul Monte Mulaz e sulle Pale di San Martino.

La ski area Alpe Lusia/San Pellegrino è particolarmente adatta anche a chi vuole avvicinarsi allo sci per la prima volta. Il comprensorio dispone infatti di ben 4 scuole sci e snowboard, campi scuola super attrezzati e numerosi facili pendi su cui prendere, un po’ alla volta, confidenza con questo emozionante sport invernale.

Scopri di più su http://www.alpelusiasanpellegrino.it/

2316 Total Views 9 Views Today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici − quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.